HOME Donna & Mamma Glossario Shopping

Home > Glossario > LAB-LAP

Glossario LAB-LAP

[LAB-LAP] [LAT-LIV]


Labbra: Pieghe cutanee su ciascun lato della vulva.

Lacerazione perineale: Lesione dei tessuti posti tra l'apertura vaginale ed il retto.

Laparoisterectomia(laparoisterectomy):


E’ uno degli interventi più frequenti in ginecologia chirurgica.
E’ stata ormai abbandonata l’abitudine di asportare il solo corpo uterino in quanto il collo uterino rappresenta l’organo a più elevato rischio per l’insorgenza di carcinoma, non ha importanza nella statica pelvica ed inoltre è sede di processi flogistici che determinano leucoxantorree, bruciori, disturbi urinari ecc

Laparoscopia(laparoscopy): E' una tecnica endoscopica che permette di visualizzare, attraverso l’introduzione di strumenti ottici in cavità peritoneale, gli organi addomino-pelvici, così da fornire una diagnosi diretta sulla loro integrità anatomica, o su eventuali alterazioni patologiche.
Pur essendo uno strumento insostituibile dal punto di vista diagnostico, oggi la laparoscopia permette la terapia endoscopica di molte patologie a carico degli organi pelvici .
Le laparoscopie diagnostiche vengono utilizzate per sospette annessiti, perendometriosi, per algie pelvicheresistenti a terapia medica, per sterilità, per presenza di masse pelviche di non chiara origine, per sospette malformazioni dell’appparato genitale femminile, per LUF syndrome, per accertamento di una gravidanza extrauterina, per second look dopo chirurgia di neoplasie pelviche. La sterilità rappresenta una delle indicazioni principali alla laparoscopia. Durante l’esame celioscopico oltre alla valutazione della morfologia dell’utero e delle ovaie, può essere effettuata la valutazione della pervietà e funzionalità tubarica mediante la salpingocromoscopia. Per valutare la morfologia delle pliche e della mucosa endotubarica è possibile effettuare una salpingoscopia, infine si può effettuare il prelievo del liquido peritoneale per esame colturale. Con la laparoscopia operativa vengono effettuate le seguenti procedure: adesiolisi, rimozione di neoformazioni ovarichebenigne, rimozione di fibromiomi, trattamento dell’endometrisi, intervento conservativo e demolitivo in caso digravidanze extrauterine, salpingostomie, resezioni ovariche, ovariectomie, trasferimento intratubarico dei gameti nella GIFT.
Negli ultimi tempi è nato un nuovo tipo di intervento: la colpoisterectomia+ annessectomia per via laparoscopica nella quale l’utero viene tolto per via vaginale, l’annessectomia e l’eventuale linfoadenectomia (nel caso di carcinoma endometriale) vengono praticate per via laparoscopica.

Laparotomia:


Procedura chirurgica in cui viene eseguita una apertura della cavità addominale.
Laparotomie esplorative
Nelle gravi urgenze, come per esempio in caso di addome acuto ginecologico
(emoperitoneo legato a o ad un emorragico o a rottura di una cisti a contenuto
emorragico; torsione di una ) o di un annesso o di un peduncolato; infiltrazione emorragica e necrosi colliquativa di ; suppurazione di cisti; peritoniti acute generalizzate come complicanza di una o di una perforazione uterina.


[LAB-LAP] [LAT-LIV]

[a]-[b]-[c]-[d]-[e]-[f]-[g]-[h]-[i]-[j]-[k]-[l]-[m]-[n]-[o]-[p]-[q]-[r]-[s]-[t]-[u]-[v]-[z]

©MotherLife.com